LOREM IPSUM DOLOR

Via Settevalli 320 - 06129 - Perugia | infoconsorziofrancescosways@gmail.com +39 370 1106929

Nocera Umbra

Nocera Umbra

nocera

San Francesco passò più volte da Nocera, in virtù del fatto che la città era uno snodo della Via Flaminia per Fano, e offriva una variante breve per la Marca Anconetana. Da ricordare anche l’amicizia tra il Poverello e San Rinaldo, al tempo vescovo e oggi santo protettore della città, il quale fu tra i sette vescovi umbri che il 2 agosto 1216 presero parte alla promulgazione dell’indulgenza della Porziuncola da parte di Onorio III. A memoria del passaggio di San Francesco protettore della città, il quale fu tra i sette vescovi umbri che il 2 agosto 1216 presero parte alla promulgazione dell’indulgenza della Porziuncola da parte di Onorio III. A memoria del passaggio di San Francesco restano una delle porte medievali a lui dedicata e i ruderi del convento francescano de “La Romita” lungo il cammino. Per informazioni sulla storia francescana e locale sentire il parroco, don Angelo Menichelli.restano una delle porte medievali a lui dedicata e i ruderi del convento francescano de “La Romita” lungo il cammino. Per informazioni sulla storia francescana e locale sentire il parroco, don Angelo Menichelli.

Fonte: “La via di Francesco” – Edizioni San Paolo S.r.l.

 

Comune: Nocera Umbra (Perugia) | Indirizzo:
Contatti