LOREM IPSUM DOLOR

Via Settevalli 320 - 06129 - Perugia | infoconsorziofrancescosways@gmail.com +39 370 1106929

Il Santuario della Foresta

Il Santuario della Foresta

Rieti-Santuario-S-Maria-della-Foresta-web

Il santuario de La Foresta conserva nei suoi elementi semplici e umili lo spirito del Santo, che qui soggiornò con i suoi compagni nel 1225. In origine esisteva una chiesetta (XI sec.) dedicata a San Fabiano (ancora visibile), con a fianco un’abitazione e una vigna destinate al cappellano, e una piccola casa, che ospitò San Francesco. Nel corso del tempo si sono aggiunti il semplice chiostro (XV sec.) e le quattordici stazioni della Via Crucis in ceramica napoletana del XVII secolo. Meritano una sosta la Domus, dove Francesco soggiornò con i suoi compagni, che reca ancora le
tracce di fuliggine del focolare e la grotta di San Francesco, sotto l’ospizio: si tratta di una cavità nella roccia dove il Santo si ritirava a pregare. La grotta come fenditura nella roccia e, simbolicamente, nel costato di Cristo, è un elemento comune a molti luoghi dove San Francesco è vissuto e ha pregato. Secondo la tradizione, proprio in questo luogo San Francesco iniziò a comporre il Cantico di Frate Sole. Oggi il convento continua la missione di San Francesco e accoglie la comunità “Mondo X”, aperta a giovani che si trovano in situazioni di disagio. Accoglie anche con piacere i pellegrini in cammino.

Fonte: “La via di Francesco” – Edizioni San Paolo S.r.l.

 

Comune: Loc. Santa Maria della Foresta (Rieti) | Indirizzo:
Contatti