LOREM IPSUM DOLOR

Via Settevalli 320 - 06129 - Perugia | infoconsorziofrancescosways@gmail.com +39 370 1106929

Assisi – Deruta

Assisi – Deruta

6133

Da Assisi a Deruta (km 23)

Fondo: asfalto
Tempo di percorrenza: 6 ore
Difficoltà: facile

Partendo dal centro di Assisi (da qualsiasi punto: piazza del Comune, San Rufino, S. Chiara, Sacro Convento, S. Damiano) ci si dirige verso la Chiesa di San Pietro, ove si consiglia una sosta prima della partenza tenuto anche conto della meta del pellegrinaggio, e si esce dalla città per la omonima porta San Pietro (7). Attraversata la piazza antistante (checkpoint per gli autobus turistici e parcheggio interrato) si scende per le scalette che portano alla cosiddetta “mattonata” ovvero la ricostruzione dell’antica strada mattonata che andava da Assisi alla Porziuncola e si segue la stessa fino alla Basilica di S. Maria degli Angeli (km 3) (9). Oltre la grande piazza antistante, si attraversa la strada principale all’altezza della rotonda e si imbocca per via S. Bernardino da Siena, tutta diritta fino a Tordandrea (10). Attraversato il paese (via della Porziuncola e via del Santo Patrono) al primo incrocio si scorge una maestà (S. Rocco e S. Antonio), si prende a destra per via S. Simone, e si prosegue in aperta campagna. Al primo quadrivio (11) si prende a sinistra per via Ose e si prosegue per via Torte per confluire sulla sp 404 (via Assisi) duecento metri prima dell’attraversamento del ponte sul fiume Topino per giungere a Passaggio di Bettona (12). Dalla rotonda posta davanti alla chiesa della Madonna del Ponte si va verso destra fino a Signoria di Torgiano sp 403 e si prosegue verso Torgiano fino al bivio per Pontenuovo-Deruta (13), prendere a sinistra la sp 400 fino a Pontenuovo (14) e proseguire per Deruta (15).
Note: si possono evitare circa 3,5 km di sp 403 tra Passaggio e Signoria, imboccando a destra (alla seconda rotonda a partire dalla chiesa della Madonna del Ponte, circa 500 m) per via Ponte di Ferro e proseguendo poi per via Salceto che riporta alla 403 nei pressi della loc. Signoria.
Se si decide di arrivare al Santuario della Madonna dei Bagni (16), il percorso diventa di 25 km perché il Santuario sta 2 km a sud della zona commerciale di Deruta.

Da Deruta ad Assisi (km 23)
Da Deruta (15) si riprende la vecchia statale Tiberina per Pontenuovo (14) dove si prosegue dritti per Torgiano. Giunti al Bivio di Torgiano (13), non si entra nel paese, ma si gira a destra per Bettona. Giunti a Signoria non si sale a Bettona, ma si prosegue per la strada piana verso Passaggio di Bettona (12). Giunti davanti all’inconfondibile sagoma della moderna chiesa della Madonna del Ponte (sulla cui facciata spicca l’immagine del volto di Cristo) si prende a sinistra e si attraversa il ponte sul fiume Topino. Poco dopo si lascia la strada trafficata per imboccare via Torte e successivamente via Ose. All’incrocio (quadrivio in aperta campagna) (11) con via s. Simeone si prende quest’ultima verso destra in direzione Tordandrea che si raggiunge nei pressi di una edicola sacra dedicata a S. Rocco e a S. Antonio (10). Attraversato tutto l’abitato, si prosegue per via del Santo Patrono, via della Porziuncola e via san Bernardino da Siena e si giunge a S. Maria degli Angeli (9). Per arrivare ad Assisi si percorre tutta la “mattonata” che giunge a porta san Pietro (7).